Associazione Città Futura - Logo
Comune e attualità alessandrina
La "Repubblica" del Quartiere ‘Cristo’ (Alessandria)
Daniele Coloris

 

Parliamo spesso di quartieri e periferie, ma cosa ne sappiamo e, soprattutto, cosa abbiamo fatto e cosa dovremmo fare ? 

 

La Repubblica del (quartiere) Cristo"

Repubblica in tono ovviamente scherzoso, o meglio ad una indicare una zona, quella della ex circoscrizione Sud, che per popolazione ( 25160 ), estensione, particolarità avrebbe tutte le caratteristiche per essere considerata " una città nella città " , definizione spesso usata, ma che in realtà non ha trovato nel corso degli anni una sua compiuta realizzazione: patria del decentramento amministrativo/politico con Walter Rivera, la nascita dei quartieri, ha visto nella fase delle circoscrizioni perdere anziché rafforzare, come in tutta Alessandria del resto,  questa caratteristica fino alla sua definitiva scomparsa normativa.

Quale che sia la soluzione a tutto questo e ammesso che ci sia, è evidente che il consiglio comunale, l'amministrazione sono diventati il punto centrale dalla quale dipendono le scelte anche in zone importanti come questa .

 Viene ora da chiedersi, ma cosa hanno fatto " concretamente " gli attuali amministratori per il Cristo ? Non poco, direi, nonostante le enormi difficoltà trovate nel 2012 , il dissesto e il conseguente risanamento,  durati anni e costate sacrifici a tutti ( chi poi vuole negare la realtà faccia pure, i numeri e anche le sentenze confermano  in pieno le difficoltà incontrate e il lavoro fatto ).



Rotonda e Pista Ciclabile 

Il 16  maggio 2016 sono  iniziati  i lavori per la realizzazione di una pista ciclo/pedonale sul cavalcavia di Viale Brigata Ravenna e di una rotatoria all’incrocio di Corso Teresio Borsalino e spalto Borgoglio, opere  dal costo  complessivo di 840 mila euro con una durata di 179 giorni lavorativi in linea di massima rispettati , con una copertura finanziaria prevalentemente proveniente da stanziamenti regionali riferiti ai miglioramenti della viabilita' nelle zone interessate alla logistica e trasporti. 

I miglioramenti   della viabilita' e sicurezza in nei collegamenti con la  zona Cristo  sono  tangibili e apprezzati da tutti .   Questa soluzione tra latro fa parte di  richieste, da tempo, del gruppo del PD della exCircoscrizione AL-SUD e di tutta l' attivita' della sezione Ceriana e consiglieri della zona, che avevamo messo in rilievo le problematiche storiche di collegamenti tra il quartiere Cristo ed il resto della citta', stretto tra i due passaggi di viale Brigata Ravenna e via Maggioli .

Per entrare nel merito del progetto bisogna anche dire che  la rotonda e opere relative sono di ottimo livello e permettono  un deciso miglioramento della viabilità, una riduzione dell ' inquinamento in uno dei punti più frequentati; la pista ciclabile  pur risentendo dei limiti strutturali   e di budget ,  è buon lavoro, magari migliorabile in seguito . In fondo erano anni che aspettavamo  interventi concreti sulla viabilità e di poter usare  la bicicletta in sicurezza sul cavalcaferrovia.                                                                                                         

Teleriscaldamento

Al Cristo, “sono stati  investiti circa 10 milioni €  per il collegamento  al teleriscaldamento sito in via Galvani di  35 condomini (di cui 18 di edilizia pubblica ), che  a regime dovrebbero essere più di 90, con un risparmio in bolletta per i clienti finali di cifre fra il 5 e il 15% ( i diretti interessati confermano questa riduzione)      Ma anche un significativo miglioramento della qualità dell’aria del quartiere e la diminuzione netta degli interventi e spese per la manutenzione non essendoci più le caldaie e impianti di scarico nei condomini . Non da ultimo un miglioramento della sicurezza .                                                                                                            Le zone interessate , via Bensi , Galvani, Sacco con una progressiva estensione alla parte di corso Marx e Acqui . Sul teleriscaldamento, in tempi di crisi di proposte  e valori ,   si   è scatenato un dibattito/contrasto " ideologico", assolutamente poco giustificato  ......" mala tempora ecc ecc" ...ma i fatti sono positivi e parlano da soli 

Interventi nel quartiere, centro sportivo, via della Moisa , concerto al piano 

Il centro sportivo d'eccellenza sorto dalle ceneri dell'ex pattinodromo , rimasto per anni in disuso e in condizioni fatiscenti ,il  Centogrigio Sport  ,  inaugurato  nel settembre 2016 vale il giudizio della sportiva alessandrina al momento più celebre, la maratoneta Valeria Straneo. “Ho potuto visitare tanti centri sportivi in giro per l'Italia e devo dire che di così belli ne ho visti veramente pochi”.                                                                                                              Struttura che esiste grazie  agli investimenti dei privati  e ampliamenti del già consolidato centro sportivo, e per convincimento politico della nostra maggioranza , che ha faticato non poco a far passare il provvedimento in commissione e consiglio contro ( tutte ) le opposizioni sterili e pretestuose. Ora piace, giustamente , a tutti....bene

Segnalo   inoltre  la risistemazione di diversi manti stradali nel quartiere, il semaforo, lungamente atteso, a Cantalupo e il completamento della zona di via della Moisa / concerto al piano . Ritengo  si debba intervenire con decisione nelle zone   più degradate , spesso di edilizia popolare, migliorare i collegamenti urbani ( troppo lunghe e articolate le corse degli autobus ) , attuare una politica che renda maggiormente vivibili e centro di interesse zone discrete, con ampi spazi anche  verdi, come la D14 ( ma un nome.....non sarebbe meglio) e in generale ampliare l'interesse, vivacità anche commerciale     al momento limitata al "vecchio Cristo", cioè corso Acqui . Sul decentramento ho già detto, in qualche modo il discorso va recuperato.

Da ultimo solo un accenno a quello che per estensione è il maggior insediamento industriale della zona , vale a dire lo scalo ferroviario, enorme con estensione dal dopolavoro ferroviario fino a Casalbagliano, ma purtroppo utilizzato solo in piccola parte : ma qui il discorso si amplia, logistica, collegamenti , infrastrutture ecc ecc. ...


Daniele Coloris, segretario PD e consigliere comunale 

20/04/2017 14:34:53
comments powered by Disqus
20.03.2018
Dario Fornaro
Da non crederci. Vent’anni fa si cominciò a discutere – con qualche ragionevole prospettiva - di come “valutare lo stato di conservazione, gli interventi necessari e le possibili ipotesi di utilizzo della Cittadella di Alessandria” che “sarà in un prossimo futuro dimessa dalle Forze Armate”. Così...
 
11.03.2018
Claudio Lombardi
Alessandria sperimenterà una soluzione rivoluzionaria che abbatterà le pericolosissime polveri sottili (PM10,2,5 etc) rendendo aria di alta montagna la mefitica aria che in certi periodi dell’anno respiriamo nella nostra città. Si tratta di fioriere che posizionate in vari punti assolveranno a questa...
04.03.2018
Dario Fornaro
Verso la fine del settembre scorso commentavamo – sotto il titolo “Calma piatta” - i primi mesi della nuova Giunta comunale. Il titolo alludeva ad una situazione di fatto e non celava, in allora, nessuna critica; anzi trapelava un certo apprezzamento per un esordio meno polemico e stralunato di...
 
26.02.2018
Angelo Marinoni (*)
​La recente inchiesta del giornale “Il Piccolo” di Alessandria pubblicata il 23 febbraio scorso circa le criticità del comparto ferroviario alessandrino è lodevole in quanto affronta un tema storicamente sottovalutato dalla classe dirigente, ma impone alcuni commenti e riflessioni.Nella pagina dedicata...
20.02.2018
Dario Fornaro
Abusiamo del titolo lapidario di Jane Austen, ma, nel seguito di questa nota, mentre per l’orgoglio siamo in linea di significati, per il pregiudizio il discorso si articola un po’ diversamente Necessita cioè di significativi adattamenti alla vicenda della Borsalino degli ultimi decenni, con relativo...
 
20.02.2018
Giancarlo Patrucco
Qualche giorno fa ero in un bar con un amico. Ogni tanto ci ritroviamo lì, un po’ perché è vicino al centro cittadino, un po’ perché ci siamo abituati così. In fondo ci sono tavolini e poltroncine: ci sediamo e chiacchieriamo tra caffè e dolcetti, come si addice a pensionati quali siamo noi. Mentre stiamo...
07.02.2018
Dario Fornaro
Catafalco denomina, in senso proprio, la base di sostegno della bara, esposta in chiesa o nella civile camera ardente. Normalmente minimale, ormai, ma con importanti trascorsi di luttuosa, barocca scenografia. Di qui, probabilmente, il senso figurato e popolare del termine catafalco per alludere ad...
 
21.01.2018
Dario Fornaro
Il “secondo ponte” sulla Bormida riveste da tempo per l’alessandrino – città e ampi dintorni – caratteri di chiara necessità per la sicurezza e la fluidità dei traffici, ma, ad un tempo, l’argomento registra anche un andamento carsico: ogni tanto se ne parla, poi lunghi silenzi, poi se ne riparla…...
08.01.2018
Dario Fornaro
Al villan non far sapere.. ... Il Centrodestra alessandrino – in sella da sei mesi a scapito dell’uscente Centrosinistra - sta cominciando a sperimentare sulla sua pelle una sorta di destino meta-politico che colpisce tutte le Amministrazioni in carica, indipendentemente dalle insegne inalberate. Se...
 
02.01.2018
Dario Fornaro
La vicenda recente della Borsalino, con il fallimento – prima temuto, poi dichiarato - di una Società che dal punto di vista industriale e commerciale starebbe, a quanto si dice, decorosamente in piedi, ha destato comprensibili sconcerto e preoccupazione per i prossimi “atti” che il procedimento...
Segnali
Alessandro Gassman e Marco Giallini sul grande schermo ...
Al Teatro Sociale tornano i tanto attesi appuntamenti del Sabato Pomeriggio in Famiglia quest'anno una...
Segnaliamo un articolo comparso sulla rivista economiaepolitica.it in cui si sostiene la tesi che le...
Segnaliamo un interessantissimo articolo di Rosa Canelli e Riccardo Realfonzo sulla crescente disuguaglianza...
Il Forum dei Movimenti per la Terra e il Paesaggio annuncia che il Gruppo di Lavoro Tecnico-Scientifico...
Segnaliamo un interessantissimo articolo del prof. Felice Roberto Pizzuti docente di Politica Economica...
I MARCHESI DEL MONFERRATO NEL 2018 Si è appena concluso un anno particolarmente intenso di attività,...
Stephen Jay Gould Alessandro Ottaviani Scienza Ediesse 2012 Pag. 216 euro 12​ New York, 10 settembre...
Segnaliamo un interessante articolo comparso sulla rivista online economiaepolitica http://www.economiaepolitica.it/lavoro-e-diritti/diritti/scuola-sanita-e-servizi-pubblici/servizio-sanitario-nazionale-a-prezzo-regionale-il-paradosso-del-ticket/...
Segnaliamo, come contributo alla discussione, un interessante articolo comparso sul sito “Le Scienze.it” Link:...
Il Circolo Culturale “I Marchesi del Monferrato” presenta il suo nuovo progetto per il 2018: le celebrazioni...
Segnaliamo un interessante articolo comparso sulla rivista online economiaepolitica http://www.economiaepolitica.it/politiche-economiche/europa-e-mondo/la-ripresa-e-lo-spettro-dellausterita-competitiva/...
DA OGGI IN RETE 2500 SCHEDE SU LUOGHI, MONUMENTI E PERSONAGGI A conclusione di un intenso lavoro, avviato...
Segnaliamo il libro di Agostino Spataro, collaboratore di Cittàfutura su un argomento sempre di estrema...
Memoria Pietro Ingrao Politica Ediesse 2017 Pag. 225 euro 15 Ha vissuto cent’anni Pietro Ingrao...
News dai media nazionali:
Ultime Notizie
facebook
"Citta` Futura on-line" è la testata giornalistica dell`associazione Citta` Futura registrata 
in data 20 gennaio 2012 con atto n°1 presso il Registro della Stampa del Tribunale di Alessandria.
Redazione Mobile:  +39.3351020361 (SMS e MMS)  - Email: cittafutura.al@gmail.com 

Oltre le informazioni. Opinione ed approfondimento.